“STABILE IT”, isolanti termici ad alte prestazioni per canne fumarie

22 Maggio 2018

Soluzioni performanti per impianti di evacuazione fumi conformi, sicuri e duraturi

Per prevenire il pericolo di incendio della canna fumaria è fondamentale prestare la massima attenzione al mantenimento della distanza di sicurezza tra il sistema di scarico fumi ed eventuali materiali infiammabili attigui. Basti pensare ai condotti intubati in cavedi o a quelli che devono attraversare tetti e solette in legno.

Di conseguenza, nelle fasi di progettazione e installazione, è necessario tenere in considerazione sia i valori di distanza forniti dai costruttori (attraverso la designazione di prodotto ), sia l’eventuale impiego di sistemi isolanti in grado di aumentare enormemente il livello di protezione termica dell’impianto.

Sulla base di queste considerazioni, STABILE ha recentemente inserito a catalogo “IT”, un sistema di isolanti termici ad alte prestazioni con temperature di esercizio comprese tra i 250° C e i 1200° C.

Giampiero Stabile, General Manager della società, precisa: La sicurezza prima di tutto. Da oltre quarant’anni operiamo nel settore termotecnico e sappiamo quanto alla qualità dei prodotti debbano seguire attività di progettazione e installazione totalmente in linea con la normativa in materia. Con il sistema STABILE IT intendiamo dare il nostro contributo, offrendo soluzioni altamente performanti per la realizzazione di impianti di evacuazione fumi conformi, sicuri e duraturi.

“STABILE IT” IN SINTESI
Il sistema “STABILE IT” comprende numerosi articoli, che andiamo ad elencare nella breve panoramica che segue:
coppelle in lana di roccia con rivestimento alluminato
coppelle in lana di vetro con rivestimento alluminato
materassini in fibra ecologica con o senza rivestimento in alluminio
lastre in calcio silicato
lastre in microporoso rigide o flessibili
corde in fibra di vetro
guarnizioni ad alta temperatura
nastri adesivi in alluminio
colle e sigillanti per alte temperature

CONSIGLI E INFORMAZIONI UTILI
La distanza di sicurezza dichiarata dal produttore è il risultato di test eseguiti in laboratorio in conformità alle norme europee di prodotto, nello specifico secondo le indicazioni prescritte nella EN1859.
Ovviamente, considerando che le condizioni di test non ricoprono tutti i casi e le fattispecie reali d’installazione e di funzionamento, molto spesso è necessario calcolare la distanza da materiali combustibili come prescritto nella norma EN 15287.
La stessa procedura di calcolo va eseguita se il camino è composito (condotto coibentato in opera) oppure se il condotto è intubato in un asola tecnica classe A1.

Focus

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi